0

Mercatini di Natale a Strasburgo: alla scoperta della magia

mercatini di Natale a Strasburgo

Dal 24 Novembre al 24 Dicembre 2023, i mercatini di Natale a Straburgo ti aspettano nel cuore della città. L’occasione perfetta per visitare Straburgo e scoprire le sue bellezze, approfittando della magia del Natale.

Del resto, Strasburgo offre l’opportunità di immergersi in una delle tradizioni natalizie più affascinanti d’Europa. La città è nota anche come la “capitale di Natale” e attira ogni anno circa due milioni di visitatori, desiderosi di scoprire le meraviglie di questa festa magica.

Le strade della città sono colme di uno spirito festoso e spirituale per più di un mese, con luci sublimi che le conferiscono una dimensione fatata​.

Free tour di Strasburgo

Mercatini di Natale a Straburgo: date e cosa vedere

Le date dei mercatini di Natale di Straburgo sono leggermente diverse da quelle di altre parti d’Europa, poiché vanno dal 24 Novembre al 24 Dicembre.

Il più storico è dei mercatini di Natale di Straburgo è Christkindelsmärik in Place Broglie, risalente al 1570, noto per le sue bancarelle di addobbi natalizi di straordinaria ricchezza e il tradizionale vin brulè.

Un altro punto focale è Place Kléber, dove si erge un gigantesco albero di Natale alto 30 metri, simbolo di una tradizione alsaziana vecchia di cinque secoli.

Un aspetto importante dei mercatini di Natale a Strasburgo è l’attenzione alla sostenibilità e alla responsabilità.

Si privilegiano pratiche rispettose dell’ambiente e si sostengono i produttori locali. Questo approccio si allinea con i valori di un turismo sostenibile e responsabile promosso nella regione del Grand Est​​.

La città si illumina con magnifiche luminarie non appena cala la notte, aggiungendo magia all’aria. Oltre al grande albero in Place Kléber, vi sono gli storici quartieri come Petite France, dove le case a graticcio sono splendidamente riflesse nel canale e dove si possono scoprire le tradizioni del Natale in Alsazia.

Il mercatino di Natale “Off” in Place Grimmeissen offre un’esperienza alternativa con un albero a LED abbagliante, venditori in container di spedizione riutilizzati e prodotti locali come mostarde e vini. La selezione enogastronomica nei mercatini include salatini, spaetzle freschi, salsicce e crepes, oltre a specialità come pan di spezie, birre artigianali e foie gras​.

Leggi anche:

Cosa vedere a Bruges: consigli e periodo migliore per visitare la città

Mercatini di Natale a Praga 2023: quando, dove e cosa fare

Le tradizioni natalizie a Strasburgo

Oltre ai famosi mercatini di Natale, Strasburgo vanta una serie di tradizioni natalizie uniche che rendono questa festività particolarmente speciale nella città.

Uno dei simboli più emblematici del Natale a Strasburgo è il grande albero di Natale situato in Place Kléber. Alto circa 30 metri, è una tradizione alsaziana che risale a cinque secoli fa e rappresenta l’ambasciatore della città durante il periodo natalizio. Ogni sera, al calar del sole, l’albero si illumina in uno spettacolo emozionante di luci e colori​​.

Il Christkindelsmärik, situato in Place Broglie, è il cuore storico dei mercatini di Natale di Strasburgo e uno dei più antichi d’Europa, datato 1570. Qui, le bancarelle offrono un’ampia varietà di decorazioni natalizie tradizionali, artigianato alsaziano, e il celebre vin brulè, un must durante la visita​​.

Durante il periodo natalizio, Strasburgo non è solo luci e mercatini, ma anche un luogo di riflessione spirituale e culturale. Chiese cattoliche, protestanti e ortodosse sono aperte al pubblico e ospitano concerti, canti, e mostre. In tutta la città si organizzano eventi all’aperto dove il pubblico è spesso invitato a partecipare, creando momenti di incontro intensi e accoglienti​​.

Il Villaggio dell’Avvento, situato nel quartiere storico di Petite France, offre un’esperienza immersiva nelle tradizioni natalizie dell’Alsazia. Le case a graticcio finemente decorate, i riflessi nel canale e gli spettacoli organizzati aggiungono un tocco di magia unica a questa zona della città.

Cosa si mangia a Strasburgo a Natale

I mercatini di Natale di Strasburgo offrono anche l’occasione per assaporare la cucina tradizionale alsaziana. Tra le specialità da non perdere ci sono il pan di spezie, le birre artigianali, il foie gras, e naturalmente, il vin brulè. Questi sapori contribuiscono a rendere l’esperienza dei mercatini un viaggio culinario indimenticabile​​​​.

Queste tradizioni, insieme all’atmosfera unica creata dalle luci e dai colori dei mercatini, fanno di Strasburgo una destinazione imperdibile per chi cerca l’essenza del Natale in Europa.

Come arrivare ai mercatini di Natale a Strasburgo

Arrivare ai mercatini di Natale a Strasburgo è relativamente semplice, grazie alle diverse opzioni di trasporto disponibili. Ecco alcune delle principali modalità di arrivo:

Puoi arrivare a Strasburgo in treno da Parigi: Il treno ad alta velocità TGV collega Parigi a Strasburgo in circa 1 ora e 45 minuti.
Arrivare a Strasburgo dalle maggiori città centro europee: Dall’interno dell’Europa: Strasburgo è ben collegata da treni da varie città europee, rendendola facilmente accessibile.

Puoi arrivare a Strasburgo in aereo. L’Aeroporto di Strasburgo è a circa 10 km dal centro della città, l’aeroporto offre voli nazionali ed internazionali. Dall’aeroporto, puoi prendere un treno locale o un autobus per raggiungere il centro città.

Strasburgo è ben collegata da autostrade. Tuttavia, durante il periodo natalizio, il traffico può essere intenso, e trovare parcheggio in città può essere difficile. Si consiglia di utilizzare i parcheggi periferici e di spostarsi poi con i mezzi pubblici.

Foto copertina: di Gleb Lucky su Unsplash

TripAndLove

Classe 1983, scrivo sul web da quando non era di moda. Amante del blogging, dei social e dei viaggi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.