5 cose gratuite da fare a Budapest

Chi lo ha detto che per viaggiare, e divertirsi, si devono necessariamente spendere delle cifre esorbitanti? Vediamo 5 cose gratuite da fare a Budapest.

5 cose gratuite da fare a Budapest
Fonte: Wikimedia

1. Visitare il quartiere ebraico

Sarò di parte ma non si può pensare di visitare Budapest senza vedere il quartiere ebraico. Per la precisione, sto parlando del 7 kerulet, o Erzsébetváros.

5 cose gratuite da fare a Budapest
Fonte: Wikipedia

Oltre a esservi la più grande sinagoga d’Europa e una zona decisamente ricca per chi ama la storia ebraica, qui si alternano negozi kosher ruin pub, uno dei simboli della città. Tra sacro e profano, in questa zona decisamente eclettica si possono vivere delle esperienze uniche.

Da ammirare anche la street art che la fa da padrone in tutto il quartiere e che è un segno distintivo di questa zona della città.

2. Visitare i ruin pub

Rimanendo proprio nel VII distretto, tra le 5 cose gratuite da fare a Budapest non si può non nominare un’altra esperienza che è possibile fare in maniera del tutto gratuita. Sto parlando della visita ai ruin pub di Budapest, che sono senza dubbio uno dei simboli di questa città.

5 cose gratuite da fare a Budapest
Fonte: Wikimedia

Si tratta di edifici in rovina che, nel corso degli anni, si sono trasformati in punti di incontro che, ora come ora, sono amati dai turisti di tutto il mondo. Qualche nome? Di certo il Szimpla Kert è il più famoso, ma non l’unico. Anche l’Ellato Kert è decisamente noto, così come lo è Fogasház. Si trovano tutti nel centro città ed è facile raggiungerli e visitarli. L’ingresso è gratuito, ma bere una birra qui è sempre un’esperienza.

3. Immergersi nella bellezza di Buda

Quello che si deve sempre ricordare è che Budapest è divisa in due dal fiume, il bel Danubio Blu. Da una parte c’è Buda, centro storico della città e sede del Castello, dall’altra c’è Pest che ospita il Parlamento e una zona decisamente più nuova e vibrante.

5 cose gratuite da fare a Budapest
Fonte: Wikipedia

Buda, con il suo Bastione dei Pescatori, la Chiesa di Mattia Corvino, il Castello e alcuni tra gli stabilimenti termali più noti e antichi della città, è una piccola perla da scoprire. Sono tanti i walking tour organizzati, anche in italiano, per visitare questa zona. Dato che stiamo parlando delle 5 cose gratuite da fare a Budapest ti informo che ne esistono anche di gratis a offerta libera. Una buona guida e tanta voglia di camminare e si avrà un’esperienza bellissima e indimenticabile, immersi nella bellezza.

4. Visitare Piazza degli Eroi e Andrassy Ut.

Questa zona di Budapest è, senza dubbio, una delle più belle in assoluto. Andrassy Ut. è un bellissimo vialone, pieno di negozi alla moda e di lusso, ma anche di palazzi storici di una bellezza un po’ decadente, ma fortemente abbagliante. Tante le ambasciate e i consolati che sorgono proprio su questa via, che collega il centro città con il Városligetil primo e più importante parco cittadino, all’interno del quale sorgono sia la più grande pista di pattinaggio d’Europa che il pittoresco Castello Vajdahunyad. Inoltre, qui si trovano i celeberrimi Bagni Széchenyi.

5 cose gratuite da fare a Budapest
Fonte: Wikimedia

Prima del parco municipale, però, si arriva alla bellissima Piazza degli Eroi, nota in lingua come Hősök tere. Una piazza decisamente simbolica per la città: una delle cose da non perdersi per nulla al mondo, specialmente di sera.

5. Fare un giro nel mercato centrale

Il mercato centrale di Budapest, che in lingua si chiama Nagycsarnok, è una delle attrazioni più belle della città. Questo luogo è magico, perché permette di entrare in stretto contatto con quelle che sono le tradizioni della capitale magiara. Non è raro, infatti, vedere degli ungheresi fare le loro spese in questo luogo o, perché no, fermarsi a mangiare un làngos o bere una buona birra artigianale.

Tre piani pieni di bancarelle che vendono cibo, spezie, vino, oggetti tipici e molto altro ancora. Il tutto è assolutamente imperdibile.

Budapest, per me, è una città magica da conoscere e approfondire. Una città bella, bellissima, maestosa, che però racchiude in sé tanto altro. Non solo divertimento low cost, Budapest ha un’anima viva che, se la sai ascoltare, può darti tanto.

La soluzione? Trovare il primo volo low cost per Budapest e partire. Ti lascio anche il link al mio articolo che parla di 5 buoni motivi per visitare Budapest

Lascia un commento