0

Turismo in Europa: quali sono i Paesi più visitati?

turismo in europa

Grazie alla diffusione delle piattaforme social e all’implementazione della tecnologia, si è scoperta una passione condivisa dalla maggioranza delle persone, ovvero quella di viaggiare. Si tratta di una concreta possibilità di vivere un’esperienza memorabile, alla scoperta di nuovi luoghi, monumenti, punti panoramici e angoli paradisiaci contraddistinti dalla natura selvaggia. Ogni anno è importante leggere i dati sul turismo per poter comprendere la quantità di spostamenti effettuati, ma soprattutto ci si mette al corrente circa le mete maggiormente selezionate dalle persone. Restando sul continente europeo, è curioso informarsi su quali siano le nazioni che accolgono la quantità più elevata di turisti, sia per captare i trend che per rendersi conto dei possibili guadagni di ciascun Paese. 

Viaggiare in lungo e in largo per l’Europa è diventato sempre più facile non solo per la presenza capillare di aeroporti dotati di tutti i servizi (inclusi quelli rivolti a chi prenota i propri voli con le agenzie di noleggio jet privato) ma anche grazie alla presenza di numerose compagnie low cost che coprono un altissimo numero di tratte da e per tanti Paesi. Il settore turistico, se alimentato a dovere offrendo un’esperienza a suo modo unica ai visitatori, può incidere in maniera rilevante sui profitti delle varie attività presenti, tra alberghi, ristoranti e negozi. A tal proposito, quali sono i Paesi più visitati in Europa?

5) Turchia 

La Turchia si è dimostrata più forte di qualunque catastrofe naturale o crisi finanziaria data dall’inflazione, e ancora riesce a ospitare milioni e milioni di turisti. Il dato rivela che la succitata nazione ha, precisamente, 37,6 milioni di visitatori ogni anno, posizionandosi in quinta posizione in questa speciale classifica europea. Tra città come Istanbul, Antalya e Ankara, le persone si perdono nella cultura locale e nelle attività categorizzate come “instagrammabili”; di queste ultime, un esempio calzante è il selfie scattato durante la gita in mongolfiera. 

4) Regno Unito

Uno dei territori cosmopoliti per eccellenza è il Regno Unito, il quale annualmente accoglie 37,7 milioni di turisti provenienti da ogni angolo del mondo. Avendo un paesaggio eterogeneo e una grandissima quantità di monumenti e punti d’attrazione sparsi per le città, il Regno Unito è capace di attirare anche i visitatori più scettici. L’Inghilterra, in particolare la capitale Londra, è vastissima e ricca di storia e arte. Stonehenge è uno dei siti archeologici più famosi al mondo, mentre la Scozia offre un’esperienza unica per le sue caratteristiche medievali. Infine, l’Irlanda ha degli scorci naturali invidiabili e, soprattutto, la birra!

3) Italia

Sul podio sale l’Italia, con 58,3 milioni di turisti accolti ogni anno. Nonostante le dimensioni piuttosto ridotte in confronto alle altre nazioni presenti in classifica, i paesaggi estremamente diversi tra loro fanno sì che i visitatori possano soddisfare le loro esigenze, e di qualunque tipologia. Infatti, ci sono città d’arte, luoghi di montagna davvero pittoreschi e un mare cristallino, come ad esempio in Sardegna e in Sicilia. Inoltre, l’Italia fa parlare di sé per la sua cucina

2) Spagna 

La Spagna si posiziona seconda, perché è un Paese giovanile contraddistinto dalla movida estiva, dal divertimento e dal bel mare. Come se non bastasse, i turisti che amano la storia e l’arte non possono che restare affascinati dalle influenze arabe e cristiane, nonché dalle opere architettoniche di Gaudì. Le città di maggior appeal, infatti, sono Madrid, Valencia e Barcellona, e ogni anno la Spagna colleziona la bellezza di 81,8 milioni di visitatori

1) Francia

Tour Eiffel, il Museo Louvre, il Mont Saint Michel, Montecarlo, il mare di Nizza, Disneyland Paris, la Normandia; tutti questi punti d’attrazione sono concentrati in Francia. La suddetta nazione è al primissimo posto della classifica, con 81,9 milioni di turisti accolti ogni anno all’interno del territorio francese. Arte, storia e moda caratterizzano la Francia e richiamano i visitatori da ogni angolo del pianeta. 

Foto copertina: Christian Lue su Unsplash

TripAndLove

Classe 1983, scrivo sul web da quando non era di moda. Amante del blogging, dei social e dei viaggi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.