0

Mercatini di Natale a Budapest: quando iniziano, dove sono e come visitarli

budapest a natale

I mercatini di Natale a Budapest sono tra i più belli d’Europa e sicuramente sono un simbolo per chi ama questa festività.

Budapest a Dicembre si riempie di magia e dei colori del Natale e tutto diventa più bello.

Questi mercatini, famosi per il loro splendore, aprono di solito a metà Novembre e chiudono alla fine di Dicembre. I due mercatini principali si trovano in Piazza Vörösmarty e di fronte alla Basilica di Santo Stefano. Quest’ultimo ha vinto il titolo di Miglior Mercatino di Natale in Europa nel 2019, mantenendo la sua posizione di spicco nel 2022 e nel 2023.

I mercatini di Natale a Budapest: quali visitare

Di mercatini in Europa ce ne sono tanti. Quasi ogni città e anche piccolo borgo ospita almeno un mercatino, per far vivere la magia del Natale.

Budapest è tra le capitali indiscusse dei mercatini e qui arrivano ogni anno tantissimi turisti da ogni parte d’Europa.

Questi mercatini non solo offrono l’opportunità di godere di artigianato e prelibatezze ungheresi tradizionali, ma forniscono anche un’atmosfera festiva e nostalgica che porta in vita lo spirito del Natale a Budapest.

Scopri Budapest con un tour gratuito della città: clicca sul banner per prenotare SUBITO.

Free tour di Budapest

Mercatino di Natale di Piazza Vörösmarty (17 novembre 2023 – 1 gennaio 2024)

Il Mercatino di Natale di Piazza Vörösmarty sarà aperto dal 17 novembre 2023 – 1 gennaio 2024 ed è assolutamente imperdibile.

Questo è il più antico e spettacolare tra i mercatini di Natale di Budapest e offrirà programmi unici e decorazioni natalizie tradizionali. Ci sarà un grande albero di Natale, un mini-treno gratuito per bambini, numerose bancarelle di cibo e concerti giornalieri di bande ungheresi.

Si potrà vedere anche la nuova copertura della statua di Vörösmarty. Uno spettacolo per grandi e bambini.

Il mercatino offre un’esperienza sensoriale con bancarelle colorate, suoni festosi e profumi invitanti di cibi ungheresi tradizionali come pasticcini alla cannella e salsicce alla griglia.

Quali sono gli orari del mercatino di Natale di Piazza Vörösmarty:

Da domenica a giovedì: 10.00 – 20.00 bancarelle, 10.00 – 21.00 banchi gastronomia
Venerdì e sabato: 10.00 – 21.00, 10.00 – 22.00

Dov’è il mercato di Natale di Piazza Vörösmarty?

Il mercato è a Piazza Vörösmarty, nel pieno centro di Budapest.

Free tour di Budapest

Mercatino di Natale di fronte alla Basilica di Santo Stefano (17 novembre 2023 – 1 gennaio 2024)

Nonostante le sue dimensioni ridotte, questo mercatino è il preferito tra i visitatori. Vanta una pista di pattinaggio sul ghiaccio, uno splendido albero di Natale e spettacolari proiezioni luminose sulla facciata della Basilica di Santo Stefano.

Il mercatino, organizzato dall’Associazione Nazionale Artisti Popolari, mette in mostra artigianato tradizionale unico e di alta qualità​​.

Quali sono gli orardi di apertura del mercatino di Natale di fronte alla Basilica di Santo Stefano a Budapest

Dal lunedì al giovedì: 11:00 – 21:00
Venerdì-Sabato: 11:00 – 23:00
Domenica: 11:00 – 21:00

Orario di apertura speciale:
24 dicembre: 11:00 – 15:00
25 dicembre: 11:00 – 20:00
26 dicembre: 11:00 – 20:00

Leggi anche:

Cosa vedere a Bruges: consigli e periodo migliore per visitare la città

Cosa fare a Vienna per vivere la magia del Natale

Perché andare a Natale a Budapest

Il Natale a Budapest, con la sua atmosfera incantata e le tradizioni uniche, è un’esperienza indimenticabile. Durante questo periodo, la città si trasforma in un vero e proprio paese delle meraviglie invernale, offrendo una mescolanza affascinante di tradizione e modernità.

Oltre ai mercatini, Budapest a Natale è un’esperienza completa ed entusiasmante. Le strade e i palazzi storici sono splendidamente illuminati, creando un’atmosfera magica che invita a passeggiate serali. I caffè storici, come il famoso Cafe Gerbeaud in Piazza Vörösmarty, offrono un rifugio accogliente dove gustare dolci natalizi tradizionali e bevande calde.

Cosa si mangia a Natale in Ungheria

La cucina ungherese gioca un ruolo importante nelle celebrazioni natalizie. Piatti come il pesce in umido, la zuppa di cavolo e i dolci come il Beigli (un rotolo di pasta ripieno di noci o semi di papavero) sono essenziali per le feste. Il vin brulè, con le sue spezie riscaldanti, è una bevanda onnipresente che aggiunge al calore delle festività.

Le tradizioni natalizie ungheresi, come la messa di mezzanotte e il canto di cori natalizi, aggiungono un ulteriore strato di significato alle celebrazioni. Il Natale a Budapest è un periodo per rallentare, riflettere e godersi la compagnia di famiglia e amici in un’atmosfera di festa.

In sintesi, il Natale a Budapest è un’esperienza ricca di storia, cultura e gioia. Le luci scintillanti, i mercatini tradizionali, la musica, i sapori e le tradizioni rendono la capitale ungherese un luogo magico dove celebrare le festività.

Cosa fare a Budapest a Dicembre

Dicembre a Budapest si trasforma in un incantevole spettacolo invernale, unendo la tradizione ungherese con la magia del Natale.

Free tour di Budapest

Questo periodo dell’anno offre molteplici attività e attrazioni che rendono la città un luogo ideale per immergersi nello spirito festivo.

Esplora i Mercatini di Natale: Budapest è famosa per i suoi mercatini natalizi, in particolare quelli di Piazza Vörösmarty e della Basilica di Santo Stefano. Questi mercatini offrono una vasta gamma di articoli artigianali, delizie culinarie tradizionali e spettacoli dal vivo, creando un’atmosfera natalizia immersiva.

Pattinaggio sul Ghiaccio: Un must di Budapest in inverno è la pista di pattinaggio all’aperto situata nel Parco della Città, una delle più grandi e antiche d’Europa. Pattinare con lo sfondo del Vajdahunyad Castle offre un’esperienza da fiaba.

Bagni Termali: Budapest: nota come la città delle terme, offre un’esperienza unica nei suoi bagni termali. Rilassarsi nelle acque calde dei famosi Bagni Széchenyi o dei Bagni Gellért è particolarmente piacevole durante i freddi giorni invernali.

Concerti e Spettacoli Natalizi: Dicembre è il mese ideale per godersi concerti natalizi e spettacoli. La Budapest Concert Orchestra organizza regolarmente eventi festivi. Inoltre, il Teatro dell’Opera di Budapest offre spettacoli classici che si adattano perfettamente all’atmosfera natalizia.

Tour Gastronomici: Esplorare la cucina ungherese attraverso tour gastronomici guidati è un ottimo modo per scoprire i sapori di Budapest. Questi tour includono spesso visite ai mercatini di Natale, dove si possono assaggiare specialità locali come il goulash, i Kurtoskalacs (dolci alla cannella) e il vin brulè.

Crociera sul Danubio: Una crociera serale sul Danubio offre una vista spettacolare della città illuminata. Alcune crociere includono cene o degustazioni di vino, permettendo di ammirare i panorami mentre si assaporano cibi e bevande locali.

Musei e Gallerie: Per chi ama la cultura, Budapest offre una vasta scelta di musei e gallerie. Il Museo Nazionale Ungherese e la Galleria Nazionale Ungherese sono due delle principali attrazioni culturali, con esposizioni che spaziano dalla storia ungherese all’arte contemporanea.

Shopping Natalizio: Oltre ai mercatini, Budapest offre numerose opportunità di shopping natalizio. Váci Utca, la via dello shopping principale, e il centro commerciale WestEnd sono perfetti per trovare regali unici e souvenir.

Esplorare i Quartieri Storici: Passeggiare per i quartieri storici di Budapest, come il Castello di Buda e il Quartiere Ebraico, è un modo piacevole per scoprire l’architettura e la storia della città. Queste aree offrono anche caffè accoglienti e ristoranti dove riscaldarsi.

Cucina Tradizionale Ungherese: Infine, non si può visitare Budapest a dicembre senza provare la cucina tradizionale ungherese. Ristoranti come il Gundel o il Menza offrono un ambiente accogliente e piatti tipici come il paprikás (pollo al paprika) e il Tokaji, il famoso vino ungherese.

Dicembre a Budapest offre un mix unico di festività, cultura e gastronomia, rendendo ogni visita un’esperienza memorabile e ricca di scoperte.

Foto: di Ervin Lukacs su Unsplash

TripAndLove

Classe 1983, scrivo sul web da quando non era di moda. Amante del blogging, dei social e dei viaggi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.