Sciopero Ryanair in vista: venerdì voli a rischio

sciopero Ryanair

Nuovo sciopero Ryanair atteso per la giornata di domani, venerdì 15 Dicembre 2017. Si tratta di un’azione che rientra nella cosiddetta rivolta dei piloti, che dichiarano di subire ancora minacce e intimidazioni dal vettore irlandese. Sappiamo che la situazione Ryanair non è affatto buona al momento e, da qualche mese a questa parte, i piloti e il personale che lavora a bordo degli aerei Ryanair stanno facendo sentire la loro voce.

Sciopero Ryanair: cosa sappiamo?

Al momento si sa che il sindacato Anpac ha dichiarato 4 ore di sciopero nella giornata di domani, 15 Dicembre 2017. A pochi giorni dalle vacanze di Natale, lo scenario che si prospetta negli aeroporti è di quelli apocalittici, ma i piloti del vettore irlandese ci tengono a far sentire la loro voce, dichiarando di subire ancora dei trattamenti poco consoni rispetto a quello che è il loro lavoro.

Quello che sappiamo è che i piloti che aderiscono all’Anpac hanno deciso di indire, insieme al medesimo sindacato, uno sciopero di 4 ore. Domani, 15 Dicembre 2017, dalle ore 13 alle ore 17, parte dei piloti Ryanair rimarranno con le braccia conserte, rifiutandosi di volare.

sciopero ryanair

Dal canto suo, il vettore low cost irlandese ha fatto sapere, con una lettera che sta creando non poche polemiche, che per chi aderisce allo sciopero ci saranno gravi ripercussioni. In molti hanno definito questo monito come del tutto inaccettabile, dato che ogni lavoratore ha diritto a scioperare per difendere la sua dignità lavorativa. Per il momento, quindi, prosegue il muro contro muro tra compagnia aerea e lavoratori, che continuano a lamentarsi delle condizioni dettate dal vettore.

Come ormai è noto, le accuse che vengono mosse a Ryanair sono differenti: si parla di minacce e intimidazioni, oltre che di ore di volo maggiorate a discapito dei riposi, che sono obbligatori. Negli scorsi mesi si è assistito a una migrazione in massa di una serie di piloti che sono passati ad altre compagnie aeree, lasciando Ryanair in uno stato di profonda crisi. Molti i voli cancellati e tanti disagi per i viaggiatori negli aeroporti.

Sciopero Ryanair: chi interesserà

Verranno interessati dallo sciopero tutti gli aeroporti italiani, dalle 13 alle 17. Lo sciopero interessa i lavoratori Anpac, che fanno sapere che dichiarano di agire

“per mere ragioni economiche ma per vedere riconosciuto il diritto al sindacato, oltre che l’applicazione di un contratto collettivo nazionale.”

3 Risposte a “Sciopero Ryanair in vista: venerdì voli a rischio”

  1. Non ho mai provato la Ryanair proprio perché queste voci sulle condizioni dei lavoratori girano da anni :/ ora ho sfruttato un buono che ho vinto per prenotare un volo con loro, ma già mi sto pentendo.

    1. Io negli ultimi anni ci volo sempre meno. Se posso preferisco altri vettori onestamente, anche spendendo di più. Non mi piace quasi nulla della loro policy e prenoto solo se per la meta scelta non ci sono alternative.

  2. Ho letto proprio ieri la lettera di Ryanair: no comment! Una vera minaccia.
    Con Ryanair ho volato solo una volta, per un breve tragitto (Londra-Dublino e ritorno) e viaggio soprattutto in treno: non posso giudicare in base ad esperienze personali ma lavorare in quelle condizioni non si può. Fanno bene a scioperare in massa!

Lascia un commento