Check in Ryanair: in arrivo nuove regole più restrittive

bagaglio a mano ryanair

In queste ore il web, e non solo, è in fermento e anche un po’ in rivolta per le nuove regole del check in Ryanair.

La compagnia low cost irlandese, da tempo al centro di un periodo di crisi che non ha risparmiato feroci critiche per la gestione dei voli e non solo, ha deciso di irrigidire la politica del check in.

Nello specifico, questa nuova decisione interessa il check in online: vediamo insieme in che modo!

Le nuove regole per il check in Ryanair

L’aspetto che verrà modificato a causa di questa decisione del vettore irlandese è quello che concerne il tempo che i viaggiatori hanno a propria disposizione per effettuare il check in online.  Le nuove regole Ryanair si possono leggere direttamente sul sito della compagnia stessa e saranno in vigore a partire dal 13 Giugno 2018.

check in Ryanair

Cosa cambia?

Ora il check in Ryanair può essere fatto non più a partire da 4 giorni prima del volo. La procedura potrà, infatti, essere avviata solo a partire da 2 giorni prima della data di partenza (48 ore).  Come sempre, poi, si ha la possibilità di fare il check in fino a 2 ore prima della partenza del volo.

Questo, naturalmente, riguarda solo il check in online gratuito, perché come sempre chi acquista un posto ha diritto a effettuare il procedimento anche 60 giorni prima della partenza.

Cosa succede a chi non rispetta le regole? Se ci si presenta al gate senza check in la multa è molto salata: 55 euro da pagare.

A dire il vero, già altre compagnie tra cui WizzAir hanno messo a punto questa strategia. Se non si acquista il posto a sedere, il check in può essere effettuato solo tra le 48 e le 2 ore prima della partenza.

Nonostante questo, però, in rete moltissime persone si stanno lamentando di questa decisione di Ryanair che, soprattutto ultimamente, è sempre al centro di qualche polemica.

Tu che ne pensi? Come vivrai questi cambiamenti?

Lascia un commento