Sciopero generale 8 Marzo 2018: tutto quello che dobbiamo sapere

sciopero Ryanair

Ormai una cosa è certa: lo sciopero generale 8 Marzo 2018 ci sarà e interesserà il settore trasporti. Si preannuncia un mese molto caldo da questo punto di vista, ma andiamo per gradi.

In concomitanza con la Festa della Donna è stato indetto uno sciopero generale che, proprio in quella giornata, interesserà i trasporti aerei, ferroviari e non solo.

Ti stai chiedendo come sopravvivere? Lo vediamo insieme, cercando di fare chiarezza su quello che accadrà, in quali ore della giornata e, soprattutto, con quali modalità!

Sciopero generale 8 Marzo 2018: cosa si ferma?

La prima cosa da dire è che si tratta di uno sciopero contro la violenza sulle donne. Ma passiamo ai fatti. Cosa accadrà? So che te lo stai chiedendo!

Nella nota del sindacato che ha indetto lo sciopero si legge quanto segue:

 “Anche quest’anno l’Unione sindacale di base ha risposto all’appello di Non una di meno con la proclamazione dello sciopero generale di 24 ore per l’8 marzo, perché la lotta contro ogni discriminazione di genere e ogni forma di violenza maschile sulle donne è parte sostanziale della lotta complessiva del nostro sindacato.”

Ecco, quindi, che già possiamo capire che si tratta di uno sciopero di 24 ore. Interesserà i trasporti aerei, ferroviari e non solo.

Sciopero generale 8 Marzo aerei

Cosa accadrà, quindi, al traffico aereo? L’Usb ha proclamato uno stop di 24 ore, a cui si aggiunge anche quello del personale del gruppo Alitalia- Sai: Cub Trasporti, anch’esso fermo per l’intera giornata. Confael Assovolo Trasporto Aereo ha proclamato lo sciopero dalle 12:00 alle 16:00; mentre Cgil, Cisl e Uil promuovono la protesta di 4 ore del personale Enav, che interesserà la fascia oraria dalle 13:00 alle 17:00.

Sciopero generale 8 Marzo treni

Anche per i treni la situazione non sarà di certo migliore. L’Usb ha proclamato uno sciopero dalla mezzanotte fino alle 21:00; Osr Orsa Ferrovie e Cub Trasporti, invece, dalle 9:00 alle 17:00. In una nota Trenitalia ha garantito la circolazione delle Frecce, mentre Italo ha reso nota una lista dei treni garantiti.

Attenzione: come sempre accade i treni inseriti nella lista dei “Servizi Minimi Garantiti”, nelle fasce orarie dalle 6:00 alle 9:00 e dalle 18:00 alle 21:00, viaggeranno regolarmente!

 

Lascia un commento